photo

La basilica di San Bartolomeo all’Isola ha oltre mille anni. Sorge a Roma, sull’Isola Tiberina, luogo di importanza particolare

Leggi tutto
photo

I martiri rivelano come il cristiano abbia una "forza debole", quella della fede e dell'amore, nel resistere al male

Leggi tutto
photo

La Basilica di San Bartolomeo è oggi un luogo vivo di preghiera e di incontro, affidato dal 1993 alla Comunità di Sant'Egidio

Leggi tutto
photo

Nelle sei cappelle laterali sono collocate croci e memorie cristiane, dedicate ai diversi contesti storici e geografici in cui i testimoni della fede hanno vissuto. Nella prima cappella della navata destra della Basilica sono ricordati i testimoni della fede dell'Asia, dell'Oceania e del Mtedio Oriente; nella cappella successiva si ricordano i testimoni della fede delle Americhe; nell'ultima cappella della navata di destra si ricordano i testimoni della fede uccisi nei regimi comunisti. Nella navata di sinistra, la prima cappella è dedicata ai testimoni della fede in Africa; nella cappella successiva sono ricordati i testimoni della fede di Spagna e Messico; l'ultima è la cappella dei testimoni della fede uccisi sotto il regime nazista.

Leggi tutto

Orari di apertura della Basilica

Dal lunedì al sabato
09:30-13.30 / 15:30-17.30
domenica
9.30-13.00

Orari di apertura al pubblico dell’ufficio della Basilica

dal lunedì al venerdì

10:00-12:00

Calendario visite guidate cripta   

contatti per la prenotazione: info@artefactoroma.it3339358386

 

Celebrazioni
Santa Messa – domenica e festivi
11.30

Dal 15 luglio al 16 settembre 2018 l’orario della Santa  Messa domenicale e festivi è anticipato alle ore 11:00

Preghiera della Comunità di Sant’Egidio
dal lunedì al venerdì

20.30

Dal 23 luglio al 3 settembre 2018 la Preghiera della Comunità di Sant’Egidio si tiene nella Basilica di Santa Maria in Trastevere

*il 1° e il 3° lunedì del mese la preghiera si tiene nella Basilica di Santa Maria in Trastevere


Promossa dalla Diocesi di Roma e dall’Opera romana pellegrinaggi, con il patrocinio dell’Assessorato alla Crescita culturale di Roma Capitale e con il main sponsor Euroma2, la “Notte Sacra” prevede concerti e appuntamenti in diverse chiese…

Leggi tutto

Papa Giovanni Paolo II nel 2000, in occasione del Grande Giubileo, pensò di inserire nella sua celebrazione la memoria dei Nuovi Martiri. Il 7 maggio di quell’anno, durante la commemorazione al Colosseo, ricordò le vittime del…

Leggi tutto

Le Missionarie della Consolata, lo scorso 27 aprile, si sono riunite in preghiera nella Chiesa di San Bartolomeo all’Isola Tiberina, in vista della beatificazione di Suor Leonella Sgorbati, prevista il prossimo 28 maggio a Piacenza….

Leggi tutto
photo

Nelle sei cappelle laterali sono collocate croci e memorie cristiane, dedicate ai diversi contesti storici e geografici in cui i testimoni della fede hanno vissuto. Nella prima cappella della navata destra della Basilica sono ricordati i testimoni della fede dell'Asia, dell'Oceania e del Mtedio Oriente; nella cappella successiva si ricordano i testimoni della fede delle Americhe; nell'ultima cappella della navata di destra si ricordano i testimoni della fede uccisi nei regimi comunisti. Nella navata di sinistra, la prima cappella è dedicata ai testimoni della fede in Africa; nella cappella successiva sono ricordati i testimoni della fede di Spagna e Messico; l'ultima è la cappella dei testimoni della fede uccisi sotto il regime nazista.

Dona adesso