photo

La basilica di San Bartolomeo all’Isola ha oltre mille anni. Sorge a Roma, sull’Isola Tiberina, luogo di importanza particolare

Leggi tutto
photo

I martiri rivelano come il cristiano abbia una "forza debole", quella della fede e dell'amore, nel resistere al male

Leggi tutto
photo

La Basilica di San Bartolomeo è oggi un luogo vivo di preghiera e di incontro, affidato dal 1993 alla Comunità di Sant'Egidio

Leggi tutto
photo

Nelle sei cappelle laterali sono collocate croci e memorie cristiane, dedicate ai diversi contesti storici e geografici in cui i testimoni della fede hanno vissuto. Nella prima cappella della navata destra della Basilica sono ricordati i testimoni della fede dell'Asia, dell'Oceania e del Mtedio Oriente; nella cappella successiva si ricordano i testimoni della fede delle Americhe; nell'ultima cappella della navata di destra si ricordano i testimoni della fede uccisi nei regimi comunisti. Nella navata di sinistra, la prima cappella è dedicata ai testimoni della fede in Africa; nella cappella successiva sono ricordati i testimoni della fede di Spagna e Messico; l'ultima è la cappella dei testimoni della fede uccisi sotto il regime nazista.

Leggi tutto

Orari di apertura della Basilica

Dal lunedì al sabato
09:30-13.30 / 15:30-17.30
domenica
9.30-13.00

Orari di apertura al pubblico dell’ufficio della Basilica

dal lunedì al venerdì

10:00-12:00

Celebrazioni
Santa Messa – domenica e festivi
11.30

Preghiera della Comunità di Sant’Egidio
dal lunedì al venerdì

20.30

*il 1° e il 3° lunedì del mese la preghiera si tiene nella Basilica di Santa Maria in Trastevere


Giovedì 1 marzo alle ore 18:30, nella Basilica di San Bartolomeo all’Isola, Santuario dei Martiri del XX e XXI secolo , Fr. Gabriele Faraghini, Rettore del Pontificio Seminario Romano Maggiore, guiderà una lectio divina in…

Leggi tutto

Il 4 luglio del 1976, a Buenos Aires, in Argentina, venivano uccisi nella loro casa parrocchiale di San Patrizio, nel quartiere di Belgrano, 5 religiosi pallottini della Società dell’Apostolato Cattolico, il parroco padre Alfredo Kelly,…

Leggi tutto

Edizioni San Paolo e Comunità di Sant’Egidio presentano SIAMO QUI, SIAMO VIVI. Il diario inedito di Alfredo Sarano e della famiglia scampati alla Shoah. GIOVEDÌ 18 GENNAIO – ORE 17:30 Cripta della Basilica di San Bartolomeo…

Leggi tutto
photo

Nelle sei cappelle laterali sono collocate croci e memorie cristiane, dedicate ai diversi contesti storici e geografici in cui i testimoni della fede hanno vissuto. Nella prima cappella della navata destra della Basilica sono ricordati i testimoni della fede dell'Asia, dell'Oceania e del Mtedio Oriente; nella cappella successiva si ricordano i testimoni della fede delle Americhe; nell'ultima cappella della navata di destra si ricordano i testimoni della fede uccisi nei regimi comunisti. Nella navata di sinistra, la prima cappella è dedicata ai testimoni della fede in Africa; nella cappella successiva sono ricordati i testimoni della fede di Spagna e Messico; l'ultima è la cappella dei testimoni della fede uccisi sotto il regime nazista.

Dona adesso