photo

La basilica di San Bartolomeo all’Isola ha oltre mille anni. Sorge a Roma, sull’Isola Tiberina, luogo di importanza particolare

Leggi tutto
photo

I martiri rivelano come il cristiano abbia una "forza debole", quella della fede e dell'amore, nel resistere al male

Leggi tutto
photo

La Basilica di San Bartolomeo è oggi un luogo vivo di preghiera e di incontro, affidato dal 1993 alla Comunità di Sant'Egidio

Leggi tutto
photo

Nelle sei cappelle laterali sono collocate croci e memorie cristiane, dedicate ai diversi contesti storici e geografici in cui i testimoni della fede hanno vissuto. Nella prima cappella della navata destra della Basilica sono ricordati i testimoni della fede dell'Asia, dell'Oceania e del Mtedio Oriente; nella cappella successiva si ricordano i testimoni della fede delle Americhe; nell'ultima cappella della navata di destra si ricordano i testimoni della fede uccisi nei regimi comunisti. Nella navata di sinistra, la prima cappella è dedicata ai testimoni della fede in Africa; nella cappella successiva sono ricordati i testimoni della fede di Spagna e Messico; l'ultima è la cappella dei testimoni della fede uccisi sotto il regime nazista.

Leggi tutto

Orari di apertura della Basilica

Dal lunedì al sabato
09:30-13.30 / 15:30-17.30
domenica
9.30-13.00

Dal 1 al 23 agosto la Basilica sarà aperta solo la domenica per la celebrazione della Santa Messa alle ore 11:00

Orari di apertura al pubblico dell’ufficio della Basilica

dal lunedì al venerdì

10:00-12:30

 

Celebrazioni
Santa Messa domenica e festivi
11.30 (orario invernale)

11:00(orario estivo (giugno- settembre)

1 novembre Santa Messa di Ognissanti ore 11:30

 

Preghiera della Comunità di Sant’Egidio
dal lunedì al venerdì

20.30

*il 1° e il 3° lunedì del mese la preghiera si tiene nella Basilica di Santa Maria in Trastevere


Il 16 febbraio la Santa Messa domenicale della Chiesa di San Bartolomeo all’Isola è stata presieduta dal Cardinale Blase J. Cupich, arcivescovo metropolita di Chicago e titolare della basilica romana situata sull’Isola Tiberina. Il Cardinale…

Leggi tutto

Martedì 11 febbraio, in occasione della 28° Giornata del Malato, nella Basilica di San Bartolomeo all’Isola, è stata celebrata una preghiera per i malati. Fu San Giovanni Paolo II,  nel 1993, ad istituire questo momento…

Leggi tutto

Il 5 febbraio del 2006 veniva ucciso in Turchia don Andrea Santoro, sacerdote della diocesi di Roma e missionario al servizio dei poveri e del dialogo con tutti, soprattutto tra cristiani e musulmani.  Don Andrea…

Leggi tutto
photo

Nelle sei cappelle laterali sono collocate croci e memorie cristiane, dedicate ai diversi contesti storici e geografici in cui i testimoni della fede hanno vissuto. Nella prima cappella della navata destra della Basilica sono ricordati i testimoni della fede dell'Asia, dell'Oceania e del Mtedio Oriente; nella cappella successiva si ricordano i testimoni della fede delle Americhe; nell'ultima cappella della navata di destra si ricordano i testimoni della fede uccisi nei regimi comunisti. Nella navata di sinistra, la prima cappella è dedicata ai testimoni della fede in Africa; nella cappella successiva sono ricordati i testimoni della fede di Spagna e Messico; l'ultima è la cappella dei testimoni della fede uccisi sotto il regime nazista.

Dona adesso