Questa mattina Papa Francesco, prima di concludere l’udienza generale, ha riservato uno spazio di preghiera per la morte di don Roberto Malgesini, il sacerdote  al servizio dei poveri della città, ucciso a Como all’età di 51 anni.   

Mi unisco al dolore e alla preghiera dei suoi familiari e della comunità comasca – ha detto il papa -e, come ha detto il suo vescovo, rendo lode a Dio per la testimonianza, cioè per il martirio, di questo testimone della carità verso i più poveri. Preghiamo in silenzio per don Roberto Malgesini e per tutti i preti, suore, laici, laiche che lavorano con le persone bisognose e scartate dalla società.

Di seguito la notizia tratta da VaticanNews

https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2020-09/uccisione-como-diocesi-vescovo-sacerdote.html

Non sono ancora stati caricate pagine correlate