Insieme alla Chiesa ricordiamo oggi San Paolino da Nola, uomo nobile e facoltoso che si fece povero e umile per Cristo.  Divenuto vescovo, dopo aver lasciato l’incarico di console, san Paolino aiutò i pellegrini e soccorse con amore i poveri.

L’imperatore Ottone III arricchì la basilica di San Bartolomeo, da lui edificata, di varie reliquie di santi, tra cui quella di San Paolino da Nola.

Non sono ancora stati caricate pagine correlate